Facebook Messenger come risultare offline

foto Facebook

Facebook Messenger: come risultare offline? Un’operazione molto semplice

Facebook Messenger è un interessante prodotto per coloro che hanno intenzione di mantenere la comunicazione con i propri amici anche quando si è in giro ma a volte non si desidera chattare con un contatto o con tutti quindi la cosa migliore è riuscire a nascondere il proprio stato di attivo. Per fortuna questa applicazione dà la possibilità a tutti di rendere la propria esperienza molto più tranquilla e divertente. Ormai tutti conoscono Facebook Messenger cos’è e come funziona perché questa è una tra le applicazioni più scaricate ed adoperate di sempre con una serie di caratteristiche molto importanti.

Esiste la possibilità di nascondere il proprio status attivo sia per Facebook Messenger apk, per Android, sia per quella per iOS ma l’unico problema sta nel fatto che questa particolare opzione è stata inserita in una posizione abbastanza strana. Per accedere a questa particolare funzionalità si deve andare su Persone che si trova nella seconda scheda a sinistra quindi toccare su Attivo quindi spostare l’interruttore e far cambiare lo status. E’ bene tenere presente però che modificare il proprio status in quel modo significa non poter vedere il cambiamento di quello degli altri contatti quindi probabilmente rappresenta la scelta migliore se non si ha intenzione di chattare magari perché impegnato in un altro qualsiasi impiegno.

Non è molto difficile risultare offline su Facebook Messenger, bastano infatti pochi minuti e poco impegno. Questo procedimento potrebbe comunque creare qualche problema per coloro che hanno comunque necessità di conoscere lo status degli altri magari per poi tornare visibile e scambiare messaggi unicamente con coloro che realmente si vuole incontrare.  Ciò può rappresentare il vero modo per godere di questa applicazione in tutta sicurezza ed in piena libertà non dovendo rimanere bloccato da messaggi che non di rado possono essere molti e non poco fastidiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *