F8 2018: tutto ciò che si deve sapere

F8 2018

F8 2018 è l’evento principale per tutti coloro che amano questo social network

F8 2018 sta per arrivare e siamo certi che porterà con sé una serie di novità interessanti. Ogni anno questo è l’evento principe per tutti coloro che per un motivo o per un altro adoperano questo social perché vengono presentate tutte le novità che dopo poco tempo vengono inserite nella piattaforma. Ma cosa dobbiamo aspettarci quest’anno?

Questo social network sta impegnando molte risorse per entrare nel modo della realtà virtuale e nel mondo dei videogiochi rendendo la permanenza degli utenti nella piattaforma molto più interessante. Quindi ci si aspetta delle nuove funzionalità anche se probabilmente saranno incentrate sulla realizzazione di nuove funzionalità per i giochi, ricordiamo che il più importante social network attualmente disponibile sul mercato sta creando numerose opportunità per coloro che amano i videogiochi vedi per esempio la Gamesroom o la scelta di abbandonare la tecnologia flash a favore di altre. Il Keynotes dovrebbe quindi essere incentrato sulla presentazione da parte di Zuckenberg e gli altri amministratori. Inoltre saranno presenti oltre cinquanta sessioni dove gli utenti andranno a scoprire le nuove funzionalità e le applicazioni senza dimenticare l’Hackathon dove gli sviluppatori potranno conoscere le più avanzate pratiche per rendere le proprie applicazioni molto più sicure dai quasi tutti gli attacchi che gli hacker possono portare contro la piattaforma e tutto ciò che è presente.

Purtroppo per noi italiani, e per gli europei in generale, non sarà molto agevole partecipare a questo interessante appuntamento perché si terrà dal 1 fino al 2 maggio a San Jose nello stato della California ma se volete acquistare il biglietto da qui . Ma se vi accontentate di noi seguiremo per voi questa importante manifestazione quindi continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati sulle novità di questa splendida piattaforma con WhatsApp ed Instagram, appunto il Faceverso.

Caratteristiche WhatsApp Business, l’app messaggistica istantanea per aziende

caratteristiche WhatsApp Business

Scopriamo tutte le caratteristiche WhatsApp Business

Non poteva passare molto tempo prima che fosse immessa sul mercato un’app messaggistice istantanea per aziende e per il mondo degli affari. Proprio per la sua grande importanza è bene andare ad analizzare tutte le caratteristiche WhatsApp Business in modo da poter rendere il suo utilizzo molto più intuitivo ed immediato. Sebbene questo possa essere considerato un software molto importante per rendere il proprio lavoro più veloce ed immediato. Bisogna tener presente che già moltissime persone si mettono in contatto con il proprio negozio preferito o con un ristorante quindi la scelta di ampliare la propria offerta andando quindi a braccetto con tutti i tipi di utenza. Le aziende possono essere molto interessate a questo strumento perché sono oltre un miliardo gli attuali utenti di questa applicazione.

La prima funzionalità che bisogna tenere presente che questa app messaggistica istantanea è rappresentata dal fatto che questo software è stato rilasciato in modo completamente gratuito.

Vediamo nello specifico le altre funzionalità WhatsApp:

  • Il profilo aziendale rende molto più semplice il reperimento delle informazioni aziendali da parte di clienti o potenziali tali;
  • la messaggistica istantanea: è un indubbio vantaggio per le aziende riuscire ad offrire delle risposte veloci può rendere migliore l’esperienza utente. Nello specifico è possibile creare un sistema di domande frequenti dei clienti;
  • le statistiche dei messaggi: è possibile creare delle statistiche in modo da poter controllare il funzionamento dell’applicazione quasi in tempo reale;
  • WhatsApp Web Business: anche in questo caso è possibile usufruire delle tante funzionalità di questa applicazione direttamente dal proprio computer;
  • Il tipo di profilo riconoscibile: decidere di optare per questa particolare applicazione messaggistica istantanea significa poter mostrare agli utenti che stanno chattando proprio con l’azienda.

WhatsApp Business è un’ottima applicazione per avere un filo diretto con tutti gli utenti.

 

Link Facebook Dragon Ball Super

linkfacebook Dragon Ball Super

Il link facebook Dragon Ball Super è un’ottima risorsa per tutti coloro che amano l’ultimo capitolo di questo bellissimo manga diventato anime e che da vari decenni continua ad essere apprezzato da grandi e bambini. In questo link facebook è possibile trovare una serie di interessanti informazioni e contenuti multimediali. Particolarmente indicato per tutti coloro che amano questo anime e che vogliono leggere le varie notizie. Consigliato. Questa pagina facebook può essere raggiunta da qui.

Nascondiamo la nostra attività su Instagram

facebook graph

Nascondere la nostra attività su Instagram è un punto interessante per mantenere la propria privacy inviolata

Perché è importante nascondere la nostra attività su Instagram? Quando si naviga o si adoperano le piattaforme online bisogna sempre tenere presente che la riservatezza è un punto fondamentale per cercare di navigare online senza problemi. Da ciò deriva la necessità di avere il completo controllo su tutti i dati che lo possono riguardare ed anche se per il resto della rete questo elemento può essere difficile da ottenere su Instagram si può raggiungere facilmente questo obiettivo.

Prima di tutto è necessario aprire l’applicazione quindi apri il tuo account utente toccando l’ultima icona presente nella barra degli strumenti e toccare l’icona a forma d’ingranaggio, per il sistema operativo Android è presente la classica con i tre pallini uno sopra l’altro presente in alto a destra, che è situato di fianco alla voce Modifica Profilo. A questo punto è necessario scorrere tutte le opzioni di questo menu fino ad arrivare alla voce mostra stato attività quindi disabilita la voce che si desidera procedendo quindi con l’operazione.

Ricorda però prima di procedere con la disattivazione che una volta nascosta la propria attività nemmeno tu sarai in grado di vedere lo status degli altri utenti. In questo modo si ha la possibilità di scegliere cosa fare ma in entrambi i casi vi sono delle cose a cui rinunciare. Bisogna tenere quindi presente che Instagram ha deciso di dare la scelta ai suoi utenti di scegliere la strada da prendere rinunciando ad una o un’altra. Per concludere è importante ricordare che avere la scelta è una bella opzione per gli utenti.

Come bloccare utenti WhatsApp

autosalvataggio foto WhatsApp

Bloccare utenti WhatsApp è un’opportunità interessante per chi usa questa applicazione

Essendo una tra le migliori app messaggistica il bacino d’utenza è molto ampio quindi bloccare utenti WhatsApp potrebbe essere un’ottima opportunità se in quel momento si è deciso di non conversare con quell’utente. Bisogna tenere presente che qualche volta ci si può litigare anche seriamente con una persona e senza eliminarlo dai propri contatti è possibile bloccarlo per poi magari, una volta passato il problema, riprendere a conversare con quella persona. Bloccare contatto WhatsApp quindi non comporta l’eliminazione dello stesso dal telefono né da quello che blocca né dal bloccante. Fondamentalmente quando succede questo evento tutto ciò che viene inviato da un telefono ad un altro non arriva al destinatario, quindi si parla sia di messaggi di testo sia file multimediali, ma non verranno cancellati. Non sarà possibile inoltre vedere le operazioni nell’applicazione compiute dall’utente.

Bloccare utente di WhatsApp con iPhone

Per compiere questa operazione su un dispositivo mobile con sistema operativo iOS sarà sufficiente aprire la chat quindi toccare sul nome utente  presente nella parte superiore quindi scendi giù e tocca due volte blocca per bloccare l’utente. Per vedere tutti gli utenti bloccati andare su Impostazioni quindi Account poi Privacy ed infine Bloccato. Ma da questa sezione, toccando Aggiungi, puoi inserire nuovi utenti.

Bloccare utente WhatsApp Android

Parlando invece del sistema operativo di Big G. è necessario andare sulla chat quindi toccare i tre rotondi, nell’angolo in alto a destra, quindi toccare su blocca quindi conferma. Oppure è possibile andare su Impostazioni quindi Account  Privacy e  Contatti bloccati da qui toccare il pulsante Aggiungi e cercare il contatto che desideri bloccare.

Bloccare va bene ma come sblocco utente WhatsApp?

Per sbloccare gli utenti dovrai seguire lo stesso iter ma al posto di bloccare dovrai toccare sbloccare. Questa app messaggistica istantanea rende tutto più semplice.

Benvenuti nel Faceverso

La redazione ha deciso di ampliare la trattazione di tutto il Faceverso

Come tutti sanno Facebook non è più solo il famoso social network ma anche l’app messaggistica istantanea WathsApp ed Instagram quindi abbiamo deciso di dar spazio anche a coloro che usano questi prodotti. Stiamo aggiornando e modificando il sito per poter offrirvi tantissime guide e notizie. I tempi cambiano e con essi anche le situazioni quando nacque questo sito ancora nessuno avrebbe potuto pensare alla nascita di un colosso del genere.

Grazie

La Redazione di LinkFacebook

Link Facebook: Addio Bento “Keyboard Cat” ora suona per gli angeli

Bento KeyboardCat

Abbiamo deciso di dedicare questa segnalazione di link facebook a Bento il famoso Keyboard Cat

Bento si merita di esser citato tra i nostri Link Facebook perché da keyboard cat è riuscito a fare innamorare tutti. Quando suonava lui tutti si ammutolivano perché Bento non era “solo” un gatto che sapeva suonare una tastiera ma vedevi quando rapito dalla sua arte creava bellissime armonie.

Ora Bento è morto all’età di otto anni, non era giovane ma la morte di un artista, uno vero, probabilmente è più triste perché non solo ci strugiamo per la sua assenza ma anche rimpiangiamo ciò che avrebbe potuto creare e che ci perderemo per sempre. Bento ci ha lasciato ufficialmente un paio di giorni fa ma solo ora abbiamo deciso di darne la terribile notizia ovvero quando il vociare di tutti si è abbassato in modo che il nostro saluto possa arrivarti senza alcun disturbo. Ciao Bento!

Se volete rivivere le sue mirabolanti opere potete cliccare sul link facebook Bento Keybordcat

 

 

Facebook Lite: la guida completa

facebook lite

Facebook Lite è la versione di questo social network più leggera

Facebook Lite è la risposta a tutti coloro che vogiono utilizzare uno tra i migliori social network del mondo ma che si trovano in una posizione svantaggiata. Purtroppo non sempre si ha a disposizione una connessione robusta o molti dati per navigare quindi c’è bisogno di una applicazione meno pesante in grado quindi di poter garantire una navigazione più che soddisfacente. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche principali che possono interessare tutti gli utenti.

E’ bene tenere presente che si sta parlando di un prodotto al quale è stato affidato il compito di ovviare alle problematiche inerenti le connessioni quindi non ci si può aspettare che l’aspetto grafico sia eccezionale perché è proprio questo l’aspetto principale che rallenta il funzionamento del software in generale. Ad una prima occhiata l’applicazione ha uno stile particolare che riprende per molti versi il sito in stile retrò senza particolari fronzoli. Un altro elemento interessante è rappresentato dalla mancanza di alcune particolari funzionalità presenti nella versione standard come il trascinamento animato. Purtroppo non è possibile creare né guardare le dirette in streaming. E’ naturalem invece che le funzionalità di base del social network sono rimaste identiche quindi sarà possibile condividere i contenuti multimediali, mettere i “mi piace”, condividere i post. Sono disponibili le caratteristiche classiche ma non quelle che sono state aggiunte da poco e che rendono questa app messaggistica istantanea molto interessante.

Questo social quindi elimina tutti i problemi derivanti da un dispositivo mobile molto vecchio oppure una connessione molto vecchia. In Italia ad ora non è disponibile quindi se siete interessati ad avere un messenger facebook che non faccia impallare il telefono questa è la scelta opportuna altrimenti potete rimanere con la versione regolare perché in quel caso non ci sarebbe alcun vantaggio nel passaggio.

Diretta Champions League: sta per arrivare su Facebook

facebook

Sta per arrivare su facebook la diretta Champions League

Abbiamo già parlato in precedenza dei vari accordi che uno tra i migliori social network al mondo, appunto Facebook, sta concludendo con molte aziende dalle etichette musicali fino alle federazioni di alcuni sport molto amati. In precedenza si parlò solo della MLB, Major League Baseball, ma noi di LinkFacebook avevamo parlato della posibilità dell’arrivo anche del calcio in streaming proprio perché questo sport ha moltissimi appassionati in tutto il mondo, non solo in Europa.

La notizia in Italia non ha avuto un grande seguito ma questa potrebbe essere una vera e propria bomba in grado di tenere con gli occhi fissi sul social network milioni di utenti: Facebook ha stretto un accordo con Twenty-First Centhury Fox, FOX, per trasmettere le partite della UEFA Champions League ma questo non è tutto. Amate il Wrestling? Il social network ha pensato anche a voi riuscendo a strappare un accordo con la WWE, World Wrestling Entertainment, in base al quale verranno trasmessi eventi settimanali molto interessanti. Infine per tutti coloro che amano lo sport vi sono i diritti per le partite del NCAA, il campionato statunitense della pallacanestro dei college.

Facebook ha deciso quindi di offrire ai suoi molti utenti una serie di servizi in grado di portare agli utenti qualcosa in più cosa che potrebbe rendere ancora più interessante questo social network. Ancora non conosciamo con sicurezza la modalità di diffusione di questi importanti contenuti multimediali se saranno visionabili anche in Italia, se saranno gratuiti oppure a pagamento e via dicendo. Ci informeremo e cercheremo nel più breve tempo possibile di fornire altri dettagli riguardo questa interessante prospettiva quindi continuate a seguirci per essere aggiornati riguardo tutto ciò che accade di rilevante nel Faceuniverso, quindi alla prossima.

Le regole per l’uso sicuro di Facebook. La guida definitiva

facebook

In questa guida andremo ad analizzare tutti i comportamenti che su Facebook potrebbero essere dannosi

Quando si usa Facebook bisognerebbe sempre seguere alcune semplici ma importanti regole. In questa guida le analizzeremo punto per punto. Eccole di seguito:

  • Non avere il click facile: non cliccare su tutti i link che vengono condivisi su Facebook alcuni potrebbero portare a siti dannosi ed infettare il dispositivo;
  • Non rendere le informazioni personali visibili: fai attenzione alle informazioni che rendi visibili perché i dati personali potrebbero essere adoperati da truffatori per il furto d’identità;
  • Non pubblicare tutte le foto: quelle dove vi sono informazioni personali come biglietti, patente e via dicendo potrebbero essere utilizzati per truffare. Alcuni vanno alla ricerca proprio di immagini dov’è possibile vedere i polpastrelli delle mani;
  • Il social Network non offre grande privacy: se vuoi che le tue informazioni personali rimangano private fai in modo da non condividerle e la stessa cura dev’esser mostrata per le condivisioni, tutto ciò che si pubblica può esser ritrovato e condiviso;
  • Non dire dove sei: condividere la tua posizione potrebbe portare a gravi problematiche per la tua sicurezza personale;
  • La scelta della password: scegli una password il più possibile difficile da bucare perché da essa deriva la tua sicurezza, regola valida per tutto nella rete;
  • Non collegare account: sempre più spesso i siti chiedono, in alternativa alla tradizionale registrazione, di entrare col proprio account facebook, è bene non farlo perché nel caso il sito venisse hackerato potrebbe mettere in pericolo anche l’account facebook;
  • La privacy è l’elemento cardine: cerca di controllare le impostazioni della privacy e  limitare ciò che gli altri possono vedere dei tuoi dati. I gruppi di amici potrebbe essere anche una buona soluzione comunque non dare l’amicizia a chiunque.

Queste sono regole molto semplici che toccano Facebook ma che alla fine possono essere utilizzate sempre quando si naviga in rete.