Social Downloader: scopriamo come scaricare le foto da Facebook

Social Download

Social Downloader è un’applicazione molto interessante che potrebbe risolvere non pochi problemi

Social Downloader è la risposta giusta per chi ha bisogno di riprendere i propri scatti che erano stati, sul momento, pubblicati su Facebook ed in generale su tutti i social network. I dispositivi mobili sono molto importanti per la nostra vita perché sono dotati di così tante funzionalità che ormai è decisamente limitante chiamarli telefoni perché, per esempio, sono ottime macchine fotografiche e computer ultra compatti. Proprio per questo motivo gli utenti tendono ad usare lo smartphone per navigare su internet ed accedere in qualsiasi momento a tutte le ottime funzionalità che solo la rete è in grado di offrire.

Gli smartphone hanno però delle problematiche che possono essere la breve durata della batteria o la memoria di archiviazione non è mai sufficiente anche se ormai queste le aziende produttrici hanno trovato il modo di ovviare a queste criticità. Per la sua natura molti utenti tendono a scattare le proprie foto e condividerle immediatamente sui propri account facebook, abbiamo già parlato dei diritti foto Facebook. Ma se volessimo portarle sul computer? Molto spesso le foto sono di gruppo quindi una persona che si ritrova ritratta potrebbe essere interessata ad avere la foto e non avendo il cellulare che l’ha scattata si potrebbe adoperare l’applicazione Social Downloader che permette di scaricare in pochi click le foto. Aperto il software si dovrà scegliere dal tab a sinistra l’icona di facebook quindi nella parte inferirore cliccare su Add Facebook Account quindi usciranno nella parte destra usciranno tutte le informazioni che potranno essere scaricate quindi spuntare le foto che ci interessano e procedere con il download.

Social Download è molto interessante grazie alle sue importanti caratteristiche perché siamo tutti un pò social quindi tutti noi abbiamo foto da condividere, vedere e magari conservare.

Caratteristiche Camera Effects Platform: il futuro secondo Facebook

facebook

Il futuro di Facebook è ora ma bisogna analizzare le caratteristiche Camera Effects Platform per vedere di cosa stiamo parlando

Il social network più importante attualmente presente sul mercato continua ad evolversi rendendo la propria piattaforma sempre più interessanti e le caratteristiche Camera Effects Platform vanno proprio su questa strada. Questa serie di prodotti sono stati concepiti per rendere la propria esperienza utente ancora più bella e divertente. Questo nuovo prodotto è stato presentato qualche mese fa alla conferenza F8 durante la quale Zuckenberg al cospetto di oltre quattromila astanti ha mostrato le varie caratteristiche di questo nuovo prodotto.

I tempi sono maturi, non c’è ombra di dubbio, perché ormai le maggiori aziende che si occupano di informatica, nelle sue varie declinazioni, hanno deciso di investire risorse e stringere alleanze per portare sul mercato dei prodotti hardware quindi anche software per portare la realtà virtuale nelle case di tutti gli utenti. Il problema di questa tecnologia è il prezzo spesso troppo elevato dei dispositivi, gli occhialoni, quindi la piattaforma facebook realtà virtuale si pone come un software in grado di poter fare entrare i suoi utenti senza costringerli a spendere denaro ulteriore. Ma questo non è tutto perché mediante Oculus Rift e l’applicazione Facebook Spaces sarà possibile usufruire di una nuova esperienza sociale virtuale.

Facebook sta diventando una realtà sempre più immersiva grazie a prodotti molto interessanti tra i quali alla Camera Effects Platform che potrebbe offrire delle opportunità che potrebbe garantire agli utenti una nuova esperienza. Un elemento da non tenere mai in poco conto sono purtroppo i vari malware facebook che possono creare molti problemi agli utenti perché sebbene questa sia una community molto divertente vi sono sempre truffatori che cercheranno di rubare i dati personali.

Profilo Facebook, vediamo come creare un link personalizzato

app Facebook Messenger

Una tra le cose più belle del proprio profilo Facebook sta nel fatto di poterlo personalizzare completamente

Una tra le cose più interessanti del proprio profilo Facebook sta nel fatto che esso è quasi completamente personalizzabile. Portare a termine questo compito non è molto difficile e non comporta possedere particolari conoscenze informatiche. Facebook permette di poter effettuare praticamente ogni cosa in modo molto semplice basta sapere dove trovare le varie voci all’interno della piattaforma. Se andate a vedere, infatti, le altre guide facebook presenti in questo si noterà che, tenendo fuori quelli di marketing, non si dovrà conoscere programmazione o conoscenze di rete avanzate.

Per personalizzare profilo facebook è necessario cliccare sulla freccetta che punta in basso, la trovate in pratica in ogni pagina della piattaforma, quindi si aprirà un menu a tendina quindi selezionare la voce Impostazioni, è la penultima, quindi basta fermarsi alla prima voce, generali, perché ciò che ci serve è la sezione Impostazioni generali dell’account quindi cliccare su modifica presente nella voce nome utente e scegliere quello che più si desidera creando un link facebook più bello da vedere e più facile da trovare. Dopo aver modificato il nome utente sarà necessario reimmettere la password per concludere l’operazione è necessario inserire di nuovo i dati per l’autenticazione.  In effetti non sempre il motore interno di questo social network riesce a trovare alcuni utenti soprattutto se si ha un nome ed un cognome molto comuni ciò porta ad avere una maggiore velocità nella ricerca.

Facebook è molto utile per rendere la propria esperienza social completamente appagante. Come accennato in precedenza, non è molto complicato creare tutto ciò che vogliamo su Facebook ma è comunque necessario conoscere le varie operazioni per poter poi metterle in pratica. Questo social network è molto interessante ma dev’essere comunque usato con la dovuta cautela.

Reverse Social Marketing: appunti didattici

facebook lite

Il Marketing online di norma viene effettuato per dare visibilità ad un sito oppure ad una determinata pagina. E’ risaputa in questo ambiente la frase: se ci sei e nessuno lo sa non esisti. Questo perché se nessuno sa che il tuo sito è online nessuno verrà a farti visita creando le basi per il fallimento del proprio progetto. Inoltre quando si parla di posizionamento è necessario tenere sempre in grande attenzione le stringenti regole di Google che sebbene possano sembrare draconiane esse risultano essere necessarie per avere un’ottima visibilità nella rete e non rischiare di perdere soldi in un progetto inconcludente.

Ma se si cambiassero le regole mentre il gioco è in corso?

reverse social marketingIl sito internet ha bisogno di citazioni per essere conosciuto ma grazie ai social media è sufficiente che quanti più utenti mettano il “mi piace” e che condividano i contenuti che vengono creati perché Facebook è una comunità planetaria di cittadini e non segue le regole di Big G. quindi magari ci si può prendere qualche, anche se minima, libertà in più. L’impegno per l’amministratore del sito  quello di creare contenuti il più coinvolgenti possibile in modo da spingere gli utenti e condividere.

Il Link Facebook diventa un modo per far conoscere la propria pagina social a quanta più gente è possibile

Una pagina web ben indicizzata viene vista da molta gente quindi anche il suo contenuto, che deve essere comunque di qualità, sarà visibile a moltissimi utenti. In questo modo il link inserito nella pagina scelta porterà utenti di facebook che non la conoscevano, non sempre il motore di ricerca inserito nel sito di questa piattaforma è molto accurato.

Il do ut des per ottenere ciò che si desidera per la propria attività e tornare in ottima forma

Alla fine si va a fare uno scambio P2P molto utile per i differenti motivi che  sono stati esposti in precedenza. Questo è un riassunto esplicativo verrà pubblicato il testo finale su questo sito tra non molto.